In alto (i calici) all’alpe!

L’aria di montagna riempie i polmoni – la freschezza penetra in ogni cellula del corpo e risveglia la voglia di esplorare ogni angolo del paesaggio tutt’intorno. Tutti pronti a salire in alto… un brindisi all’alpe!

„Alpitudine“

Non c’è niente di meglio che avere un’alpe tutta per sé, dove sgusciano i caprioli e fischiano le marmotte; e dove, grazie al verde intenso o al bianco scintillante, lo sguardo si riposa e l’anima si rilassa, mentre un blu ceruleo incornicia il paesaggio. Anche questo fa parte della storia del Castel Zum Steinbock: due alpeggi privati lasciati allo stato naturale a 2000 m di altezza e riservati agli ospiti di hotel e ristorante; un servizio di catering gourmet, con la più bella vista sui monti - quella sulle Dolomiti. Per festeggiare, fermarsi a guardare dentro di sé e ritrovare se stessi. Questo è puro riposo direttamente alla fonte, quando ti consegni nelle mani protettive di madre natura.

Un’alpe per tutti e tutti per una

All’Alpe di Villandro pini e larici si affollano in boschi maestosi. I laghi di montagna azzurro cielo o nero pece si susseguono negli avvallamenti dell‘altopiano. Giorno dopo giorno le Dolomiti salutano da est, il Gruppo delle Vedrette di Ries da nord, le Alpi Sarentine da ovest e persino le Alpi Venoste si stagliano all’orizzonte in lontananza. Il secondo altopiano più alto d’Europa è senza dubbio anche quello con la vista più spettacolare. Si potrebbe chiamarla anche l’alpe per tutti: camminare lungo i sentieri accuratamente marcati o attraversare gli ampi pascoli, scoprire il paesaggio senza drammatiche salite. All’Alpe di Villandro non esplodono solo i fiori di rododendro - anche i cuori degli amanti della natura, ma unicamente di gioia!

L’Alto Adige nel piatto di montagna

Chi ha fatto il pieno di quiete negli alpeggi riservati visitati dai caprioli, e ha già esplorato gli ampi spazi dell’Alpe di Villandro, non ha ancora scoperto tutto quello che hanno da offrire i dintorni dell’Hotel e Ristorante Gourmet Castel Zum Steinbock.

Accanto a escursioni ed esplorazioni, infatti, per vivere appieno l’alpe la classica sosta di ristoro, sia in estate che in inverno è d’obbligo: molte baite con servizio di ristoro servono i piatti della più autentica cultura di montagna altoatesina.

Del resto, la vacanza passa anche per lo stomaco!

 

Back to top

Dream royal

Camere e Suite

Vacanza nel castello

Prezzi

Servizi inclusi

Speciali

Offerte

Buoni

Vacanza Gourmet

Richiesta

Prenotazione online

In montagna

Arrivo

Meteo

Impressioni